RICERCA

LA

La Ricerca 2018-10-26T11:21:36+00:00
HBG Gaming promuove il gioco responsabile attraverso attività di prevenzione e di supporto a studi, analisi e ricerche che si occupino delle dinamiche del gioco problematico e di quello patologico. L’attività di ricerca consente di tracciare il profilo del giocatore con patologia, di identificare le azioni preventive più efficaci e di individuare i comportamenti a rischio, mettendo in comune un patrimonio di conoscenze utili al dibattito ed al confronto sulle questioni che riguardano il mercato del gioco e le sue implicazioni sociali.

HBG Gaming oltre che in formazione e assistenza al giocatore problematico ha investito nella ricerca, andando oltre gli obblighi di legge, nei termini e con le modalità rendicontate attraverso questo Rapporto Sociale (approfondimenti nei paragrafi: La Collaborazione con le Associazioni; Il Dialogo con le Istituzioni).

Singolarmente e attraverso la collaborazione con le associazioni di categoria HBG Gaming ha favorito lo sviluppo di studi mirati alla conoscenza approfondita delle cause e delle dimensioni del fenomeno del gioco patologico, che ad oggi risultano ancora poco conosciute e quantificate, ma che sono premessa indispensabile per individuare le forme ottimali di regolamentazione e organizzazione dell’offerta di gioco e per poter compiere azioni di contrasto efficaci.

SIIPaC

“Trauma infantile, dissociazione e regolazione delle emozioni nel Gioco d’Azzardo Patologico”

HBG Gaming, in collaborazione con SIIPaC (Società Italiana di Intervento sulle Patologie Compulsive), ha promosso e finanziato la  ricerca “Trauma infantile, dissociazione e regolazione delle emozioni nel Gioco d’Azzardo Patologico”. La ricerca, che è partita nel 2016 e proseguirà nel corso del 2017, assume particolare valore nel processo di comprensione del fenomeno della ludopatia, e ha l’obiettivo di costituire una best practice per lo sviluppo di tecniche terapeutiche mirate per il trattamento di pazienti con GAP, al fine di sospendere la malattia e disattivare il comportamento patologico.

ASCOB

“La funzionalità delle sale Bingo ai fini della promozione del gioco responsabile”

HBG Gaming su base volontaria insieme agli associati ASCOB ha promosso una ricerca su scala nazionale per comprendere e valutare se le sale Bingo possano costituire un modello di gioco pubblico con vincite in denaro capace di prevenire il rischio di ludopatie, un modello che potrebbe essere esteso oltre la specifica offerta del Bingo: “La funzionalità delle sale Bingo ai fini della promozione del gioco responsabile”. La ricerca, i cui risultati sono stati presentati il 26 giugno 2017, è stata commissionata all’Università degli Studi di Firenze – Dipartimento Scienze Politiche Sociali e Dipartimento di Scienze della Salute.

ACADI

“Analisi comparata e multidisciplinare del mercato legale, illegale e delle misure di prevenzione dei fenomeni di dipendenza degli apparecchi da intrattenimento”

HBG Gaming ha collaborato all’interno di ACADI all’attivazione di questa ricerca, in linea con gli obiettivi espressi dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che si è svolta nel 2017 e si è conclusa a luglio 2018. La ricerca ha approfondito l’impatto di nuove misure di gioco responsabile sui giocatori in Italia attraverso l’analisi di norme, supporti e best practices di paesi “virtuosi” in tema di politiche di gioco responsabile.